Cambia la prospettiva Home Raccomandata

15 Apr, 2009

Sentiamoli da vicino: il candidato Angelo Storari

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

foto-storariChi è Storari?

Ho 48 anni, ferrarese D.O.C., padre e marito. Ho iniziato a lavorare a 19 anni; qualche anno dopo, lavorando, ho ripreso l’università, laureandomi con il massimo dei voti come pedagogista e formatore; ho poi seguito diversi master prestigiosi, universitari e non, e ho lavorato per molti anni alla protezione civile, impegno che mi ha portato ad essere in Kosovo a giugno 1999, appena finita la guerra nei Balcani, e in altri scenari tragici, a seguito di terremoti quali Umbria e Marche e successivamente Molise. Ho lavorato anche all’emergenza Po 2000 quando tagliammo il ponte ferroviario. Dopo la nascita di mia figlia, nel 2003, ho optato per un lavoro più “tranquillo”. Ho poi lavorato alla Cooperazione con i Paesi in via di sviluppo, con progetti sia in Africa che nell’Europa dell’est.


Perché hai aderito al Progetto e hai deciso di candidarti?

È una conseguenza logica del mio percorso di vita. Ho iniziato come “grillo” della prima ora a lottare, qui in Italia,  per gli stessi principi che mi muovevano quando lavoravo nelle situazioni drammatiche di cui ho detto. Lottare contro le ingiustizie sociali qui, l’inquinamento o la desertificazione o la mancanza d’acqua, o lottare per non vedere bambini nelle discariche di megalopoli africane, sono tutti aspetti del mio intendere la vita, onorandola in modo degno quale dono ricevuto. Parlo da laico, anche se sono credente, ma vi sono princìpi dai quali credo non possa prescindere un’etica laica. Mi sono avvicinato a questo mondo alcuni anni fa, “folgorato sulla via di Damasco” da una conferenza di padre Alex Zanotelli, di ritorno allora da una missione nella bidonville di Nairobi. Ho iniziato a lottare contro le scelte scellerate della leadership politica locale, turbogas, inceneritore, ho fatto i due Vday di Grillo e molto altro.
Poi ho capito che lottare contro scelte già fatte è molto difficile, meglio prevenire che curare. Per questo ho deciso di candidarmi alle elezioni del prossimo 7 giugno con la lista di Valentino Tavolazzi.

Cinque parole per definirti…

Onesto, caparbio, maniaco dell’ordine, entusiasta, ansioso.

Ansioso?

Sì, penso continuamente alle persone a cui voglio bene, che amo, e al loro benessere. I legami affettivi sono una grande forza per me, sono una forte spinta al mio agire quotidiano.

Cinque parole per definire l’ing. Tavolazzi candidato sindaco…

Onestà, capacità, libertà di pensiero, anticonformismo e pazzia.

Pazzia?

Sì, solo dei pazzi (simpaticamente) dedicherebbero tanta energia ad un Progetto che va contro tutto e tutti, che lotta per sradicare un sistema clientelare in grado di controllare e influenzare molta parte della società ferrarese, compresa una parte dell’informazione. Ma è un pazzo che sta dalla parte della gente onesta, non in vendita, ed estranea al banchetto delle prebende e dei favori.

Athos Tromboni

Progetto per Ferrara

  • giova

    E’ naturale che dalla tua esperienza su campi di battaglia e di miseria tu sia uscito coraggioso ma anche prudente ( l’ansia ! ) e orientato a figurarti le conseguenze dell’avventato agire: inclinazioni estranee a tutti i nostri attuali rappresentanti, i quali, nonostante avvertimenti e prove, hanno sempre assunto decisioni infauste e compromettenti il futuro della Città….- ometto l’elenco, arcinoto! ….Procediamo, ma quanto costerà per spese economiche e sacrifici rimediare o attenuare i danni che stiamo subendo?

  • roberto baldisserotto

    a volte non ho rapporti idilliaci con Angelo ,
    però è certamente un membro che dà e darà
    importantissimi contributi al miglioramento della
    qualità politica ferrarese .

  • grazie. ho grande stima di baldi e del suo giudizio.
    poi se ci si critica in un rapporto, è perchè si ritiene che il rapporto è importante, sennò si girerebbero i tacchi. io la vedo così. quindi mi preoccupo quando non mi si critica e viceversa.
    i baldi sono preziosi, perchè anche il piu bravo al mondo può cadere nell’autoincensarsi senza vedere che sta facendo boiate. i baldi arrivano, ti tirano per la giacchetta “ehi amico, stai facendo una c….a! se non ci fossero bisognerebbe inventarli.

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese