Cambia la prospettiva Home Raccomandata

28 Set, 2009

Squadra di governo, non di pompieri

Inserito da: PpF In: Economia, sviluppo, lavoro

facebook technorati okno segnalo

di Valentino Tavolazzi

pubblicato da estense.com

posologia-dei-derivatiLa casa brucia ed il sindaco, la giunta, Pd-Idv e dintorni si girano dall’altra parte. Dicono che è tutto a posto, mentre sparano sulle fiamme con le pistole ad acqua. Otto milioni di euro di squilibrio finanziario nel 2009, tendenti al peggio nel 2010, non sono sufficienti per convincere la maggioranza in difficoltà ad aprire un confronto di merito con l’opposizione, che da tempo segnala il fumo dentro casa.

Il derivato Dexia ed il suo andamento (un milione di euro di perdita nel 2010) rappresenta uno dei nodi strutturali dello squilibrio finanziario che blocca l’attività del Comune di Ferrara, costringendolo a tagliare servizi e a non fare investimenti.

Ieri in consiglio comunale il sindaco Tagliani ha sorprendentemente chiesto un contributo all’opposizione, in chiave rivendicativa verso il governo (più soldi da Roma, meno vincoli alla spesa, rispetto degli impegni). Parole sacrosante, che tuttavia non convincono se, chi governa la città, non è in grado di offrire un progetto di ristrutturazione del bilancio comunale: taglio della spesa (quali servizi, quali modalità di gestione, lotta agli sprechi ed alle prestazioni esterne), drastica riduzione dell’indebitamento (manovra patrimoniale), riequilibrio a favore del Comune dei rapporti con Hera (che fine ha fatto il contratto di pubblica illuminazione?)

Tagliani è costretto a fare i conti con la crisi finanziaria, avrà meno soldi da spendere e, da buon padre di famiglia, dovrà estrarre dal cappello la ricetta magica! Nulla potrà evitargli di dare un robusto tiro di cinghia e conseguentemente di far pagare un prezzo salato, a Pd-Idv ed alleati, in termini di consenso.

I nodi, come si sa, vengono al pettine. Il più grosso tra essi è il fatto che negli ultimi anni a Ferrara si è amministrato male, sprecando denaro pubblico per coltivare consensi, per favorire gli amici e per velleità d’immagine. La festa ora è finita ed una maggioranza seria e responsabile dovrebbe affiancare alla giusta rivendicazione verso il governo, l’analisi autocritica di chi da sempre regge il destino della città e l’ha condotta a questo punto. Il NO di Pd-Idv alla risoluzione sul derivato, è la prova schiacciante che lo spirito del pompiere è ancora prevalente.

Ieri Tagliani avrebbe fatto meglio a portare al ministro Gianfranco Rotondi il suo progetto di ristrutturazione del bilancio comunale, e non solo la querula richiesta di più soldi da spendere. Il governo nei prossimi anni, chiunque ci sia, non potrà garantire ai Comuni i flussi finanziari del passato. Occorre che i nostri sindaci risparmino, riorganizzino, ristrutturino, diano priorità alle leve fondamentali della buona amministrazione: incentivi all’economia sostenibile, sostegno alle famiglie, servizi di qualità a tariffe competitive, aiuto agli anziani, conservazione del bene comune, tutela ambientale, lotta agli sprechi.

A Ferrara si è oltrepassato ogni limite (dieci mila voti in meno al centrosinistra nelle ultime elezioni comunali lo testimoniano). Purtroppo adesso è necessario vendere anche i gioielli di famiglia, quelli che tali non sono. Non alludo alle reti del gas, bensì alle azioni Hera.

A Tagliani è rimasta solo quella leva e se non vuol essere ricordato come il sindaco del dissesto  finanziario e/o del crollo della qualità della vita nella nostra città, dovrà reagire. E molto in fretta.

Valentino Tavolazzi

Consigliere comunale Ppf

estense.com

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese