Cambia la prospettiva Home Raccomandata

29 Giu, 2010

Tagliani sfugge alla verità. PRC/PDCI come le tre scimmiette

Inserito da: PpF In: Sanità

facebook technorati okno segnalo

di Valentino Tavolazzi

L’accusa di demagogia lanciata da Tagliani ai gruppi di opposizione Ppf, Lega, Pdl, Iaf, firmatari della mozione Sant’Anna, serve solo a coprire il vuoto di progettualità sua, del Pd e della maggioranza. Non avevamo bisogno delle informazioni gentilmente fornite in aula dal sindaco, per sapere che i piani regionali non prevedono un pronto soccorso a Ferrara, né un presidio ospedaliero. Del resto non servirebbe alla città un sindaco che tuteli gli interessi collettivi ed i beni comuni, se già lo facesse la Regione, che invece ha prodotto lo scandalo di Cona. E’ ormai assodato che Tagliani preferisca invece galleggiare sulle scelte precedentemente compiute, dentro e fuori l’amministrazione comunale, piuttosto che imprimere il cambiamento che serve alla politica locale.

Se da questo punto di vista ci fa rimpiangere il suo predecessore, riguardo alla trasparenza egli dà prova di aver ben appreso la lezione da Sateriale: la speculazione nell’area Sant’Anna è decisa da anni, villette comprese, ma Tagliani non vuole che si sappia!

Riguardo al ruolo svolto nella vicenda da Prc/Pdci, occorre fare chiarezza, senza polemica sulle scelte politiche del tutto legittime. Irene Bregola, sempre invitata in quanto firmataria della richiesta di consiglio straordinario sul Sant’Anna, insieme a Pdl, Lega, Iaf e Ppf, non ha partecipato a due incontri (mercoledì pomeriggio e venerdì mattina), tenutisi per concordare i contenuti della mozione e per correggere il testo predisposto. Né ha partecipato alla conferenza stampa convocata venerdì mattina. Non ha neppure inviato alcun testo, di cui poter tenere conto, pur essendo stata invitata a farlo. Sapeva comunque che l’oggetto della mozione era il Pronto Soccorso “vero” al Sant’Anna e la speculazione edilizia nell’area di Giovecca (temi per i quali abbiamo avanzato la richiesta di consiglio straordinario, firmata dalla stessa Bregola). La consigliera Prc/Pdci ha comunicato di non poter firmare il documento via mail, domenica notte pochi minuti prima delle 24.00, pur avendolo ricevuto venerdì attorno alle 13, nonostante l’assenza all’incontro del mattino ed alla conferenza stampa successiva. Non corrisponde pertanto al vero che la consigliere Prc/Pdci abbia appreso dai giornali il contenuto della mozione, come riferisce la stampa oggi. Per contro il documento della maggioranza, firmato dalla Bregola, i gruppi di opposizione l’anno visto lunedì mattina in consiglio.

Nel merito invece la polemica politica ci sta, eccome! Reputiamo la posizione del Prc/Pdci raffazzonata e di copertura del Pd e della maggioranza, che non ha modificato di una virgola l’impostazione originaria del progetto Sant’Anna. L’assistenza 24 ore su 24 (ricordate i portoni sprangati del Sant’Anna evocati da Ppf?), per la prima volta scritta in un documento del Pd, quello firmato dalla Bregola, è un presa in giro dei ferraresi, in quanto garantita, di notte, dalla guardia medica. Questa è la grande concessione del Pd! Sulla speculazione nell’area Sant’Anna, il documento del Pd evoca il processo di urbanistica partecipata, esattamente come quello sperimentato finora (ricordate la commissione Lugli?), che ha permesso ai ferraresi di conoscere con precisione (sic!) lo scempio che si sta compiendo in una delle aree più pregiate della città! Se non era per Ppf non se ne sarebbe discusso. Confermiamo pertanto l’esistenza di pentole e coperchi, tenuti ben saldi da Pd, maggioranza, giunta ed aggregati. Del resto anche Tagliani, ieri in consiglio comunale, ha finalmente confermato le villette nel Sant’Anna (già recepite nella proposta di POC, il nuovo piano regolatore), chiarendo, se non bastasse, che non intende realizzare in quell’area depositi per biciclette! Non avevamo un dubbio al riguardo.

Il Prc/Pdci questa volta ha scelto di fare come le tre scimmiette. Avrà i suoi motivi, Ppf no. Da ieri, al contrario, il tema è oggetto di battaglia politica in Regione, condotta dai consiglieri Favia e De Franceschi del M5S. Ed in autunno faremo mobilitazione popolare con i partiti che ci staranno!

 Valentino Tavolazzi, Consigliere comunale Ppf/M5S

Cambia la Prospettiva

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese