Cambia la prospettiva Home Raccomandata

28 Gen, 2012

Tavolazzi, residenza e pass regolari

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

da estense.com

La verifica del Comune dà ragione al consigliere di Ppf

La verifica è arrivata. E conferma la validità della residenza anagrafica. Valentino Tavolazzi, per l’amministrazione comunale, risiede regolarmente in via Calcagnini. A confermarlo è stato l’ufficiale di anagrafe che ha eseguito l’accertamento della residenza anagrafica del consigliere di Progetto per Ferrara, avviato a seguito dell’interpellanza del Pd a firma Portaluppi e Merli.
“In data 27.1.12, con lettera prot. 6386 – conferma il diretto interessato -, l’Ufficiale di Anagrafe del Comune di Ferrara ha comunicato la conclusione dell’accertamento della mia residenza anagrafica, avviato a seguito dell’interpellanza natalizia del Pd, confermandola in via C. Calcagnini n. 3/2 Ferrara. Ne conseguono regolarità e conferma del pass Ztl in mio possesso”.
L’ispezione si è svolta come da regolamento.

Al momento della visita dell’ufficiale il “residente” non era in casa e si è proceduto con l’intervista ai vicini, alla sua audizione e alla visione delle bollette. L’ultimo passaggio è stato la verifica dell’”animus”, ovvero la volontà di risiedere in un posto. “Chi come me vive in due abitazioni – giustifica Tavolazzi -, animus e prevalenza della frequentazione pesano per la scelta della residenza. L’ufficiale ha concluso che la mia residenza è quella.  Se non si fosse stato convinto, mi avrebbe assegnato d’ufficio la residenza a Francolino”.
A questo punto cade l’accusa più grave formulata dal capogruppo del Pd Simone Merli e dal collega di consiglio Francesco Portaluppi, che chiedevano al sindaco se nella questione della residenza si potessero ravvisare un “ingiusto profitto” o “qualche illecito” (vai all’articolo).
Rimane quella relativa ai rimborsi chilometrici percepiti in tre casi “dubbi”, che il ‘grillino’ giustifica con errori materiali suoi e dell’ufficio competente: per una visita gratuita alla mostra di Palazzo Diamanti, per una commissione congiunta (doppio rimborso), per una seduta alla quale non avrebbe partecipato.
Lunedì Tagliani dovrebbe rispondere in consiglio all’interpellanza di Merli e Portaluppi, che a questo punto possono sempre contestare le motivazioni per cui Tavolazzi abbia scelto di spostare in centro la residenza. Sul punto il consigliere di opposizione aveva dichiarato alla stampa che “economicamente lo spostamento mi ha svantaggiato, perché ora pago l’Ici sulla seconda casa di Francolino, ben più grande e quindi costosa del monolocale che ho ereditato. L’ho voluto fare perché mi piacerebbe trasferirmi in centro in futuro, e non nego il vantaggio che mi deriva per l’accesso alla Ztl” (vai all’articolo).
Intanto la parola passa a Tavolazzi, che si toglie i classici sassolini dalle scarpe: “spero che una rinnovata vigorosa reazione mediatica anti-Tavolazzi, da parte del Pd, possa distrarlo dall’aggiungere ulteriori danni a quelli finora fatti, con grande giovamento per la città”.


  • il vecchio

    oggi su La Rimanenza della Pravda c’è un articolo molto affettuoso del locale commentatore politico, sicuramente apprezzato nel suo giusto valore dal direttore del giornale Giovanni Morandi, che non potrà che tenere in considerazione le giuste aspettative dell’articolista per il posto vacante di caporedattore a Novosibirsk (Siberia).
    Non appena verrà finalmente aperta.

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese