Cambia la prospettiva Home Raccomandata

27 Set, 2009

Vendere le azioni Hera per chiudere i derivati

Inserito da: PpF In: Consiglio comunale

facebook technorati okno segnalo
Share

Notizia pubblicata da estense.com

Ok alle riprese video, emendamento ‘Robin Hood’ sulle rette

00018167-constrain-800x600Lunedì 28.9 il consiglio comunale voterà la modifica del regolamento per consentire le riprese video da parte del pubblico. La proposta di delibera è passata all’unanimità in commissione statuto giovedì scorso. Un passo avanti verso la trasparenza, un percorso che Ppf intende completare con l’accesso in rete da parte dei cittadini a delibere, progetti approvati, mappe urbanistiche e catastali ed ogni altro documento utile anche alle categorie economiche, alle associazioni ed ai comitati.

Tale innovazione determinerà una forte economia di tempo e denaro, a seguito della drastica riduzione di fotocopie da produrre e distribuire in relazione all’accesso agli atti da parte dei cittadini e consentirà ai dipendenti comunali di dedicarsi di più e meglio ai servizi.
Il consiglio comunale voterà anche il riassetto del bilancio 2009, stimato in forte squilibrio. Ppf, Pdci-Prc, Iaf, Lega, Pdl  presenteranno una risoluzione per impegnare il sindaco a chiudere anticipatamente il derivato Dexia Crediop o a ristrutturarlo, per ridimensionare il rischio di perdite consistenti. Proporranno che le risorse necessarie siano reperite dalla vendita delle azioni Hera.

Nel 2010 lo swap determinerà una spesa di 1 milione di euro e le previsioni a tutto il 2019, quando il derivato scadrà, indicano una perdita complessiva dell’operazione pari ad oltre 600 mila euro.

Altra delibera importante riguarderà le nuove rette per la refezione scolastica. La proposta della giunta prevede, rispetto all’anno scorso, la riduzione della copertura del costo effettivo comunale, per le famiglie economicamente svantaggiate, ma anche per le fasce di reddito medio alte.
Ppf e Pdci-Prc presenteranno un emendamento (Iaf, Lega e Pdl lo stanno valutando) che prevede tale riduzione per le fasce I.S.E.E. fino a 42 mila euro (circa 80 mila euro di reddito familiare), ma mantiene, come l’anno scorso, il pagamento del costo pieno (attorno ai 5 euro a pasto) per i redditi superiori.

Tale modifica della delibera eviterà che la quota di costi comunali, non coperti dalle rette proposte dalla giunta per le fasce di reddito medio alto, siano pagate dalla collettività e dunque anche dalle famiglie svantaggiate, che magari non utilizzano il servizio. Non vorremmo, in altri termini, che il pensionato solo dovesse contribuire al pagamento del pasto del figlio del notaio o dell’imprenditore.

Le maggiori entrate conseguenti all’emendamento serviranno a ridurre ulteriormente, rispetto alla proposta di giunta, le rette delle famiglie a basso reddito, ferma restando l’entrata complessiva prevista per il Comune e conseguentemente  la copertura dei costi totali del servizio (attorno all’80%).

Valentino Tavolazzi

Consigliere comunale

Progetto per Ferrara

estense.com

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese