Cambia la prospettiva Home Raccomandata

29 Ott, 2009

Vendita Hera, caso di politica bordel-line

Inserito da: PpF In: Servizi pubblici

facebook technorati okno segnalo
Share

Pubblicata da Estense.com

di Paolo Giardini

Contatore-gas2Gli amanti dell’horror non presenti il 26/10 alla seduta consigliare del Comune di Ferrara si son persi uno spettacolo dal vivo gratuito. Era però gratuito solo per spettatori non residenti nel Comune di Ferrara. Invece gli spettatori figli di famiglie ferraresi da più generazioni hanno pagato carissimo lo spettacolo surreale elargito da sindaco e consiglieri in fregola politica.  Ignoranti come belve sui prezzi merceologici, biecamente insensibili al loro ruolo di amministratori, cioè di semplici depositari e non padroni di ciò che è comunale, erano decisi a fare i bellimbusti con la procace signora Hera Multiutility.

 

Così hanno inaugurato una politica bordel-line, donando galantemente a Madame Hera le reti comunali del gas al prezzo simbolico di 14,5 milioni di euro. La cifra è inferiore al costo d’acquisto dei contatori fiscali installati ad ogni utente, stimabili in 100.000 unità, che farebbero 145 euro al pezzo (un prezzo da Made in China, versione scatola di montaggio, con viti e rotelline nel sacchetto).

Se uno spettatore di quel Consiglio Comunale fosse stato il rappresentante della sua famiglia, avrebbe colto al rallentatore lo scippo che gli sottraeva la sua quota di rete gas. Si tratta di una rete geografica, complessa e ramificata, consustanziale storicamente e di fatto col territorio, per cui se un punto di misura fiscale finale vale X, il valore della quota di rete che lo alimenta vale fra 100X e 1.000X. E’ appunto quel valore fra 100 e 1.000 volte maggiore del prezzo di svendita che gli è stato sfilato dalla cassaforte di famiglia che si chiama Comune di Ferrara per donarlo ad una società per azioni che, in quanto tale, è priva di qualsiasi possibilità di valenza civica. Anzi, è per sua natura l’esatto contrario.

E’ senz’altro vero che moltissimi “proprietari” ferraresi sono propensi a considerare inesistente ciò che non è a portata di vista. E riuscendo a vedere al massimo un contatore e qualche metro di tubo sul muro hanno visto tutto e il mondo delle reti gas finisce lì, qualsiasi valore gli sia attribuito. Quindi raggiungono inaspettate vette metafisiche credendo a un tutto che è un niente. Anche a ciò che dicono quelli della loro stessa pasta seduti in fila nei banchi della maggioranza consigliare. E’ un democraticamente rispettabile fenomeno naturale. Come il cane che rincorre la sua coda.

 Paolo Giardini

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese